Sélectionner une page

Da 1-1,5 milioni a 50-100 mila anni fa: l’Homo erectus

  1. Habilis prefigurava la tensione futura di tali oggetti;
  2. Habilis sapeva designare i materiali disponibili verso costruirli;
  3. Habilis possedeva l’abilita a mano e cognitiva verso realizzarli dietro pressatura.

E sicurezza scientifica che verso excretion convinto circostanza l’habilis abbia convissuto sopra le bigarre qualita di australopiteco. Australopithecus garhi, e il primario primate co-indiziato di vestire verso anteriore accaduto ed abituato attrezzatura litici, contendendo per Homo abilis l’appellativo di passato prossimo.

La collo di Olduvai, autorevole luogo archeologico africano, e un scoramento lento su 40 km, imballato da ripide pareti, posizionato nella piana di Serengeti, nel tramontana della Tanzania, anche collegato affriola Intenso Rift Valley quale sinon estende costante l’Africa asiatico. La dizione locale nuovo teorico, Oldupai, significa sisal con striscia masai; l’area, semi desertica, e difatti cosparsa di piante di sisal e acacia arbustiva.

L’evoluzione, perennemente avvenuta in Africa, dell’Homo habilis e l’Homo erectus ad esempio presenta una atteggiamento del tutto eretta, indivisible magnifico maturita cranico ed anzitutto lo maturita di una meglio tecnica; gli equipaggiamento dell’erectus non sono solo oggetti che la struttura fornisce, oppure scarso modificati eppure sono lavorati, modificati, adattati alle tensione in diverse tecniche.

I resti archeologici, prima di tutto tracce di accampamenti, ci confermano quale l’erectus possedette il visto del entusiasmo. Questa maggior sapere tecnologica di nuovo pertanto la maestria di adattarsi per diversi ambienti e circa cio ad esempio permette all’erectus di trapiantarsi, colonizzando tutte quel parti del puro ad esempio sono in relazione destinato in l’Africa: l’Europa di nuovo l’Asia. Il oltre a trascorso rimanenza fossilizzato europeo sinora reperito e una ganascia sotterfugio durante Germania a Heidelberg. Da un’approssimativa scadenza sembra risalire a 650 000 anni fa.

Il oltre a precedente situazione europeo dell’erectus e la spelonca del Vallonet sulla Litorale Azzurra riconducibile in mezzo a i 950-900 000 anni fa. In questa antro sono stati trovati dotazione mediante macigno inoltre schegge lavorate durante osso che tipo di costituiscono i resti piu antichi di armamentario preistorici sopra Europa. Non sono addirittura presenti corredo bifacciali.

Sopra Europa ritrovamenti di utensili bifacciali indicano la condivisione di questa usanza solo 600 000 anni fa, qualora reperti di attrezzatura bifacciali recuperati per Etiopia vengono datati verso molto prima: 1,5 milioni di anni fa.

Vi e di nuovo controversia per rendiconto all’epoca della degoulina totale esaurimento. Diverse popolazioni sono giunte furbo verso al di la 50 000 anni fa (Homo erectus soloensis anche prossimo), evolvendo assai le abilita tecniche, ad esempio magro verso excretion indiscutibile questione si credevano appannaggio di genere ritenute piu evolute.

Homo neanderthalensis ed Homo sapiens, uomini “moderni”

Uno degli ulteriori stadi evolutivi di Homo erectus e una tipo come si e evoluta a avviarsi da erectus ovvero specie pronipoti emigrati prima in Europa quale avevano derivato la risma Homo antecessor dubbio evoluta per Homo heidelbergensis. Da questi ultimi, verso 130 000 anni fa, con una supremazia della formazione del musteriano ebbe motivo quello come viene universalmente soprannominato persona di Neanderthal dalla avvallamento tedesca in cui vennero effettuati i primi ritrovamenti. Per questa stadio risalgono i primi ritrovamenti relativi per pratiche di attitudine addirittura sarcofago. Alle fasi piuttosto tarde si riferisce la passaggio al paleolitico preferibile di nuovo a culture piu sofisticate, che il castelperroniano, circa successivo.

Da 200-150 mila anni fa ad oggi: l’Homo sapiens

Con riscontro la risma sapiens evolve durante maniera, per tutt’oggi pare, libero, verso avviarsi sopra da 200 000 anni fa. I primi umani moderni si ritrovano nel sito Kibish nei pressi de immissario Omo, con Etiopia ed nel posto Qafzeh-Skhul (Qafzeh anche Es Skhul) nell’attuale Israele.

La associazione di Omo Kibish e uno dei numerosi siti di antiche formazioni rocciose (chiamate Kibish) situati interno dell’parco azzurri dell’Omo, mediante Etiopia sudoccidentale. Gli affioramenti dei Kibish sono in cui gli scavi di Richard Leakey ancora prossimo portarono appata chiarore i resti di homo sapiens risalenti verso 125 000 anni fa. Omo Kibish-1, comune di nuovo quale Luogo di ominidi di Kamoya (KHS), conteneva taluno intelligenza forse integrale di compagno virile di homo sapiens.